menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neonato rischia di soffocare durante l’allattamento, salvato dai vigili del fuoco

E’ accaduto a Pomezia; provvidenziale l’intervento della squadra del 115; il piccolo affidato poi alle cure dei medici

Neonato salvato dai vigili del fuoco. Una storia, fortunatamente a lieto fine, che arriva da Pomezia

I fatti sono avvenuti nel pomeriggio di ieri, giovedì 16 aprile; erano infatti da poco passate le 18.30 quando in via Silvio Pellico si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. 

La squadra del 115 del Comando di Roma si trovava sul posto per una verifica quando è stata bloccata da alcune persone poco distanti che chiedevano di soccorrere un neonato in difficoltà respiratorie durante una poppata. 

Subito i vigili del fuoco si sono attivati praticando al piccolo la manovra di disostruzione PBLS liberando le vie respiratorie e rianimandolo. Sul posto è poi arrivato il personale medico del 118 a cui è stato affidato il bambino che è stato trasportato presso l’ospedale Sant’Andrea di Pomezia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento