rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Pomezia

Operaio accoltellato durante una lite: arrestato il collega per tentato omicidio

La violenta aggressione avvenuta domenica mattina a Torvaianica. Si ipotizza che dietro la lite ci siano questioni legate al lavoro e ai soldi

Ci sarebbe una lite per quesioni di lavoro dietro al tentato omicidio avvenuto ieri, domenica 22 maggio, a Torvaianica, sul litorale romano, Come riporta Roma Today, un uomo di 47 anni di Roma è rimasto gravemente ferito dopo essere stato colpito al fianco e al collo con un taglierino. 

Ad impugnare l'arma un collega, 40enne di Pomezia, poi arrestato per tentato omicidio. Secondo la ricostruzione degli investigatori, i due si sono incontrati domenica mattina a Torvaianica, hanno iniziato a discutere e poi la lite è rapidamente degenerata quando uno dei due ha estratto il taglierino e ha colpito l'altro. La vittima ha riportato ferite molto gravi che hanno reso necessario il trasporto in elicottero all'ospedale San Camillo di Roma, dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico.

L'aggressore è stato invece rintracciato dai carabinieri e arrestato..

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio accoltellato durante una lite: arrestato il collega per tentato omicidio

LatinaToday è in caricamento