menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pomezia, sotto l’effetto dell’alcol picchia la madre: 30enne arrestato

L’intervento dei carabinieri in seguito alla chiamata giunta al 113; il giovane deve rispondere di maltrattamenti in famiglia

In preda ai fumi dell’alcol ha aggredito la madre: un giovane di 30 anni è stato arrestato dai carabinieri a Pomezia. I fatti sono accaduti nella serata di domenica 7 marzo.

In seguito ad una chiamata al 112 i militari della Stazione di Roma Tor de' Cenci sono intervenuti nell’abitazione dove si trovavano madre e figlio. Secondo quanto ricostruito il 30enne, sotto l'effetto di sostanze alcoliche, aveva maltrattato la madre malmenandola, fortunatamente senza causarle gravi lesioni.

Ricostruita la vicenda, i carabinieri hanno arrestato il giovane con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lo hanno accompagnato presso la casa circondariale di Velletri in attesa della convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento