Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Pomezia, spaccia sul monopattino nei giardini pubblici: 22enne arrestato

L’attività dei carabinieri che hanno notato il giovane che si aggirava con fare sospetto: durante la perquisizione in casa trovati 349 grammi di hashish e 105 di marijuana

Notato mentre con fare sospetto si aggirava all’interno dei giardini pubblici di via Pier Crescenzi a Pomezia a bordo di un monopattino è stato avvicinato dai carabinieri tentando poi di disfarsi di un involucro al cui interno erano contenuti alcuni grammi di hashish. Per questo un giovane di 22 anni originario di Roma è stato sottoposto ad un controllo che poi ha portato al sui arresto.

L’attività è stata condotta dia militari dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia che hanno notato il ragazzo avvicinandolo. E’ stato in quel frangente che lui ha tentato di disfarsi di un involucro con 5 grammi di hashish tirandolo fuori dalla tasca e lasciandolo cadere in terra. Un movimento che non è sfuggito ai carabinieri che, recuperata la droga, e sottoposto il 22enne ad un primo controllo, nelle sue tasche hanno trovato anche 150 euro in banconote di piccolo taglio, ritenuti provento dell’attività illecita.

La successiva perquisizione in casa ha consentito ai carabinieri di rinvenire anche 349 grammi di hashish, in parte già suddivisi in dosi, e 105 grammi di marijuana essiccata in una busta, oltre che un bilancino di precisione ed altro materiale utile per il confezionamento. Il giovane è stato arrestato e per lui sono stati disposti i domiciliari in attesa del rito direttissimo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomezia, spaccia sul monopattino nei giardini pubblici: 22enne arrestato

LatinaToday è in caricamento