Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Pomezia: fanno esplodere la cassaforte del supermercato, ma i ladri restano a mani vuote

Salta il furto tentato all’Eurospin di via Naro; ingenti i danni nel punto vendita dove dopo la deflagrazione è scoppiato anche un incendio

Prima l’esplosione e poi l’incendio, ma salta il furto progettato dai ladri in un supermercato a Pomezia. Preso di mira nella notte appena trascorsa l’Eurospin di via Naro, con il piano dei malviventi che è presto andato in fumo costringendoli alla fuga a mani vuote.

Come riporta RomaToday, dopo aver fatto irruzione all’interno del supermercato, i ladri hanno puntato diretti alla cassaforte che hanno cercato di aprire mediante l'utilizzo di gas acetilene. Ma qualcosa nel piano è andato storto, costringendo i malviventi ad allontanarsi abbandonando l’idea di impossessarsi del denaro contenuto nella cassa continua.

La forte deflagrazione inoltre ha causato anche un incendio che è poi stato domato. Ingenti i danni per il supermercato. Sono ora in corso le indagini da parte dei carabinieri. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomezia: fanno esplodere la cassaforte del supermercato, ma i ladri restano a mani vuote

LatinaToday è in caricamento