menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aprilia, truffa con lo specchietto sulla Pontina: scatta la denuncia per un 29enne

La sua auto è stata inseguita dagli agenti della polizia stradale: l'uomo estorceva 200 euro per ogni ignara vittima

La sua presenza era stata segnalata da diversi automobilisti lungo la Pontina, all'altezza di Campoverde, nel territorio di Aprilia: una Renault Megane bianca, modello coupè, con un giovane a bordo che fermata i vecoli mettendo in atto la ben nota truffa dello specchietto.

Dopo le numerose segnalazioni dei giorni precedenti, è intervenuto ieri il personale del distaccamento della polizia stradale di Aprilia che ha individuato la vettura descritta proprio all'altezza di Campoverde. L'auto è stata inseguita e bloccata. A bordo un ragazzo di 29 anni, italiano, R.F., con precedenti specifici per reati analoghi. 

All'interno dell'auto gli agenti della polizia stradale hanno trovato alcune pietre che l'uomo utilizzava per colpire i veicoli che lo superavano, facendo poi in modo di estorcere denaro dicendo che il suo specchietto era stato colpito: circa 200 euro per ogni vittima. Il 29enne è stato identificato e denunciato per tentata truffa. Il distaccamento di polizia stradale di Aprilia chiede ai cittadini, che siano rimasti vittime di episodi analoghi, di rivolgersi subito al comando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento