rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Non si ferma all'alt dei carabinieri e imbocca la Pontina contromano: inseguito e arrestato

La corsa folle da Pomezia ad Ardea. In manette è finito un 57enne romano

Folle inseguimento sulla Pontina da Pomezia ad Ardea, uno sparo e infine l'arresto. E' accaduto tutto nella tarda serata di ieri, 14 aprile. Intorno alle 21 in via Catullo a Pomezia una Opel Astra condotta da un 57enne non si è fermata all'alt della pattuglia del Nucleo radiomobile dei carabinieri della compagnia di Pomezia. 

Il conducente, inseguito dalle gazzelle dell'Arma, è fuggito a tutta velocità e nella sua corsa ha imboccato contromano la rampa di accesso della via Pontina. L'auto è poi arrivata fino ad Ardea. I carabinieri sono riusciti a individuarla e bloccarla in via Napoli. Ma quando hanno visto l'uomo che si chinava sul lato passeggero aprendo il cruscotto dell'auto hanno temuto che potesse prendere una pistola e hanno quindi esploso un colpo a scopo intimidatorio. Il fuggitivo a quel punto è stato bloccato e arrestato. Si tratta di un 57enne romano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'alt dei carabinieri e imbocca la Pontina contromano: inseguito e arrestato

LatinaToday è in caricamento