rotate-mobile
Il caso

Il cantiere paralizza la Pontina: la ditta sanzionata dalla polizia stradale

I disagi sono stati registrati nella mattinata di oggi, 2 marzo. La presenza del cantiere che doveva terminare alle 6 i lavori ha portato a pesanti rallentamenti verso Roma

Gli agenti della polizia stradale di Aprilia sono intervenuti questa mattina lungo la Pontina, all'altezza del km 17 in direzione Roma dove il traffico era congestionato e si sono formate lunghissime code di auto dirette verso la Capitale, a causa di un ritardo nella rimozione di un cantiere notturno. 

Gli agenti della Polstrada hanno sanzionato la ditta operante per la mancata osservanza delle prescrizioni di chiusura del cantiere, per un importo totale di 866 euro.

La ditta appaltatrice infatti avrebbe dovuto terminare gli interventi sulla sede stradale entro le 6, mentre gli interventi si sono protratti oltre. Tutto questo ha comportato un forte congestionamento del traffico veicolare, con code di vari chilometri e lunghi tempi di percorrenza del tratto interessato.

La pattuglia intervenuta ha constato che il differimento della chiusura del cantiere oltre l’orario prestabilito e l’impossibilità di procedere alla riapertura della carreggiata era dovuta alla mancata disponibilità immediata, da parte della ditta che stava eseguendo i lavori, delle lastre metalliche da posizionare sopra alla parte in cui era stato colato il cemento per evitare il danneggiamento da parte dai veicoli in transito. Le lastre sono arrivate al cantiere intorno alle 9 circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cantiere paralizza la Pontina: la ditta sanzionata dalla polizia stradale

LatinaToday è in caricamento