Condannato per violenza di gruppo: rintracciato e arresto a Pontinia

Il reato era stato commesso nel 2006 a Latina. L'uomo rintracciato durante un controllo

I carabinieri di Pontinia hanno arrestato un uomo di 48 anni, cittadino rumeno, in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla procura di Latina. Lo straniero è stato notato dai militari durante un servizio di controllo del territorio. L'uomo si aggirava con atteggiamento sospetto lungo le strade del centro abitato di Pontinia. 

I militari lo hanno fermato e identificato ed è emerso che, a suo carico, pendeva un provvedimento di pena relativo a una sentenza di condanna per violenza di gruppo. Il reato era stato commesso a Latina a dicembre del 2006. Dopo le formalità di rito il 48enne è stato associato alla casa circondariale di Latina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: ancora 230 casi positivi nel Lazio e 22 nuovi contagi in provincia

  • Coronavirus, contagi inarrestabili: altri 181 casi nel Lazio e 23 in provincia di Latina

  • Coronavirus: altri 19 casi in provincia, record a Cisterna. Un paziente morto per covid

  • Coronavirus: 10mila tamponi e altri 230 casi nel Lazio. In provincia 15 contagiati in più

  • Coronavirus Latina: casi positivi in due scuole elementari, chiuse quattro classi

  • Coronavirus Latina, la curva dei contagi non si ferma: altri 24 casi in provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento