menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pretende dalla commessa una bottiglia d'acqua senza pagare e aggredisce i carabinieri

E' stato necessario l'intervento dei carabinieri per calmare l'uomo, un 40enne del luogo, che è stato poi denunciato. I fatti a Pontinia

Violenza privata, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Con queste accuse è stato denunciato a piede libero a Pontinia un 40enne del luogo. L'uomo si era introdotto all'interno di un negozio di ortofrutta pretendendo una bottiglia di acqua senza pagare. Di fronte al diniego della commessa ha alzato subito i toni cominciando a rivolgersi alla dipendente con minacce. La donna, impaurita, ha trovato rifugio in un negozio vicino.

I carabinieri sono intervenuti poco dopo, allertati da un passante, e hanno rintracciato il 40enne che, in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all'alcool e con in mano un punteruolo, ha cercato di scagliarsi contro i militari. E' stato però immobilizzato rapidamente nonostante avesse opposto resistenza. Poi è stato trasportato da un'ambulanza del 118 al pronto soccorso e dimesso con una prognosi di 7 giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento