Colpo alla Popolare di Fondi a Pontinia, rapinatore condannato a sei anni

Vincenzo Palaia aveva minacciato i dipendenti ed era fuggito con 7700 euro. Era stato scarcerato appena un mese prima

Sei anni di carcere. Questa la condanna a carico di Vincenzo Palaia, 39enne di Latina, per la rapina messa a segno filiale della Banca Popolare di Fondi di Pontinia.

L’uomo, pluripregiudicato, questa mattina è comparso davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale Mario La Rosa per rispondere di rapina aggravata: la difesa, rappresentata dall’avvocato Stefano Iucci, ha chiesto il giudizio abbreviato per poter beneficiare dello sconto di un terzo della pena. Il pubblico ministero Giuseppe Bontempo aveva sollecitato una condanna a sei anni e otto mesi ma a conclusione della camera di consiglio il gup ha risotto la pena a sei anni di carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto del quale è accusato risale al 12 dicembre scorso quando Palaia è entrato con il volto parzialmente coperto da cappello e occhiali e, puntando il taglierino contro i cassieri dell’istituto di credito si è fatto consegnare il denaro contante in cassa, circa 7700 euro. Poi era fuggito ma a distanza di pochi giorni gli agenti della squadra mobile di Latina lo hanno rintracciato in un appartamento sul lungomare di Latina e arrestato. L'uomo, con una lunga lista di precedenti alle spalle, era stato scarcerato da un mese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento