Ponza, 900 grammi di hashish nascosti nel suo locale: proprietaria arrestata

Si tratta di una ragazza di 31 anni; la droga trovata suddivisa in 9 panetti. Arrestata per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Servizi antidroga anche sull’isola di Ponza nel fine settimana, che hanno portato all’arresto di una ragazza di 31 anni. L’attività dei militari della locale Stazione nella giornata di sabato 22 giugno. 

In particolare, i controlli hanno interessato il locale di cui la giovane è proprietaria. Nel corso di una perquisizione i militari hanno trovato 900 grammi di hashish suddivisi in 9 panetti. 

La 31enne è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; al termine delle formalità di rito per lei sono stati disposti i domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il paziente piange, l'infermiera del reparto covid si ferma e lo rassicura. Lo scatto diventa virale

  • Coronavirus Latina: lutto nell’Arma dei Carabinieri, muore l’appuntato Alessandro Cosmo

  • Coronavirus: Lazio in zona arancione. Nuove restrizioni anche per la provincia di Latina

  • Coronavirus Latina, altra impennata: 382 nuovi casi in provincia. Un decesso

  • Vaccini agli over 80: avviso ai medici di medicina generale. Si parte il primo febbraio

  • Coronavirus Latina: sono 119 i nuovi casi positivi in provincia. Un altro decesso

Torna su
LatinaToday è in caricamento