Ponza, 900 grammi di hashish nascosti nel suo locale: proprietaria arrestata

Si tratta di una ragazza di 31 anni; la droga trovata suddivisa in 9 panetti. Arrestata per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

Servizi antidroga anche sull’isola di Ponza nel fine settimana, che hanno portato all’arresto di una ragazza di 31 anni. L’attività dei militari della locale Stazione nella giornata di sabato 22 giugno. 

In particolare, i controlli hanno interessato il locale di cui la giovane è proprietaria. Nel corso di una perquisizione i militari hanno trovato 900 grammi di hashish suddivisi in 9 panetti. 

La 31enne è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; al termine delle formalità di rito per lei sono stati disposti i domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Usura e spaccio, Antonio Di Silvio intercettato: "Io non sono uno zingaro come gli altri"

  • Usura, estorsione e spaccio: otto arresti. In carcere anche Antonio Di Silvio

  • Preso con due etti di cocaina dopo un inseguimento, in lacrime davanti al giudice

  • Furti di auto col trucco dello "spinotto": confessa uno dei ladri della banda

  • Cinque chili di droga nascosta nell’armadio, impossibile dimostrare che era sua: assolto

  • Violenta lite all’autolavaggio, tre arresti per tentato omicidio. Pestato un 48enne

Torna su
LatinaToday è in caricamento