Ponza, struttura in legno abusiva vicino alla parete rocciosa: sequestro e denuncia

Il blitz della Guardia Costiera in località Chiaia di Luna nell’ambito dell’attività a tutela della libera fruizione del demanio marittimo e ambientale

Ha portato al sequestro di una struttura in legno ancora in fase di realizzazione e ad una denuncia l’attività di vigilanza a tutela della libera fruizione del demanio marittimo e ambientale della Guardia Costiera sull’isola di Ponza

Il blitz nel fine settimana in località Chiaia di Luna dove i militari hanno riscontrato la presenza di un manufatto in legno costruito senza alcun titolo autorizzativo, in prossimità della parete rocciosa e stabilmente ancorato al suolo con malta cementizia. La struttura era in fase di ampliamento mediante la costruzione di ulteriori manufatti in cemento e pietra. “L’area oggetto del controllo, di grande pregio naturalistico - spiegano dalla Guardia Costiera -, è sottoposta a vincolo paesaggistico e idrogeologico ed interessata da provvedimenti di interdizione all’accesso per pericolo di frane”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La struttura abusiva è stata sottoposta a sequestro ed il responsabile della realizzazione denunciato all’Autorità giudiziaria per occupazione abusiva di pubblico demanio e violazione delle norme poste a tutela del paesaggio e dell’edilizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento