Cronaca Centro / Viale Vittorio Veneto

Natale della solidarietà a Latina, pranzo per i cittadini in difficoltà

L’iniziativa di Auser e Spi Cgil, con l'assessorato ai servizi sociali del Comune di Latina; il pranzo domenica 28 dicembre presso il centro anziani di via Vittorio Veneto. In cucina l’ex assessore Mastrogiacomo

Regalare un sorriso e una giornata di festa da trascorrere in allegria anche ai meno fortunati, a coloro che vivono in condizione di solitudine e disagio sociale. Questo l’intento di Maria Mendillo, presidente provinciale dell'Auser Latina (Associazione per l’autogestione dei servizi e la solidarietà) e Giovanni Faticoni, segretario della Lega Spi Cgil di Latina che, in collaborazione con l'assessorato ai servizi sociali del Comune di Latina, hanno organizzato un pranzo di Natale che si terrà domenica 28 dicembre dalle 10 alle 18 presso i locali del centro sociale per anziani di via Vittorio Veneto di Latina.

"Un esempio di sinergia tra il pubblico, che indica i nominativi delle persone in difficoltà e mette a disposizione la struttura - sottolineano Mendillo e Faticoni -, e l'associazione Auser con il sindacato dei pensionati Spi Cgil di Latina, che mettono a disposizione le risorse per organizzare la festa”.

LA PARTICOLARITA’ DELLA GIORNATA - In cucina a preparare il pranzo ci sarà l'ex assessore del Comune di Latina Agostino Mastrogiacomo che del volontariato ha fatto la sua ragione di vita.

L’ASER - L’Auser è un'associazione di volontariato e di promozione sociale, impegnata nel favorire l'invecchiamento attivo degli anziani e a far crescere il ruolo dei senior nella società. Collabora con l'assessorato ai servizi sociali tramite protocolli di intesa prendendo in carico le persone che vengono segnalate dai servizi stessi. Il progetto di sostegno Filo d'Argento Auser aiuta persone anziane sole attraverso una rete solida di relazioni che consenta all'anziano di continuare a vivere nella propria casa, con il sostegno nella vita di tutti i giorni con amicizia, ascolto e opportunità di partecipazione.

LA LEGA SPI - La Lega Spi, sindacato dei pensionati, è da sempre impegnata a prestare assistenza e servizi ai cittadini over della comunità territoriale.
Il pranzo sarà offerto a circa 60 cittadini indigenti in una bella giornata di festa e solidarietà. Dopo il pranzo infatti fino a sera la giornata sarà allietata dalla musica e dai balli. All'iniziativa sono state invitate a partecipare anche le autorità civili e religiose tra cui il sindaco Di Giorgi e il vescovo monsignor Crociata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale della solidarietà a Latina, pranzo per i cittadini in difficoltà

LatinaToday è in caricamento