Cronaca

Precari Asl, una nuova delibera per il percorso verso la stabilizzazione

L'Ordine dei Medici della provincia: "Speriamo sia l'ultima tappa che si dovrà affrontare"

Con una nuova delibera dell'8 gennaio la Asl di Latina ha revocato la precedente delibera numero 895 del 16 ottobre scorso stabilendo un nuovo percorso per il restante personale precario dell'azienda sanitaria. Si tratta di di 83 dipendenti, rimasti ancora precari e all'epoca assunti a tempo determinato con un regolare avviso pubblico. A darne notizia è l'Ordine dei medici di Latina.

Il nuovo avviso sarà ora pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio e sulla Gazzetta Ufficiale. I posti da caprire sono per 21 dirigenti medici, quattro assistenti amministrativi, 53 cps infermieri, un tecnico di radiologia medica, tre farmacisti, un dirigente analista. E la Asl ha già individuato gli aventi diritto. "L'Ordine dei medici - si legge una nota del presidente Giovanni Maria Righetti - si augura che questa ennesima tappa sia veramente l'ultima di un martoriato percorso che i precari stanno affrontando da anni per una definitiva stabilizzazione". . 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precari Asl, una nuova delibera per il percorso verso la stabilizzazione

LatinaToday è in caricamento