Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Formia

Premio Internazionale Vittorio Foa, grande successo per la prima edizione a Formia

Grandi numeri e grandi risultati in termini di partecipazione: 96 in concorso, provenienti da tutta Italia e anche dall'estero. Il 18 ottobre la cerimonia di premiazione che concluderà anche il Formia Festival sul Novecento

Grandi numeri e grandi risultati in termini di partecipazione per la Prima Edizione del Premio Internazionale Vittorio Foa-Città di Formia organizzato dall’IPAB SS. Annunziata e dalla Fondazione Alzaia.

I NUMERI - Lanciato nell’aprile scorso e scaduto il 1 luglio, al premio hanno partecipato in 96: 48 concorrono per il premio relativo alla miglior composizione, 13 per i cortometraggi, 2 per il reportage fotografico e 33 per la miglior tesi di laurea e/o di dottorato; 56 partecipanti sono uomini, 37 sono le donne e 3 i gruppi e/o le scuole
Le adesioni  sono arrivate da tutta Italia ed alcune anche dall’Estero: 24 sono del Nord, 41 del Centro Italia, 28 del Mezzogiorno e 3 partecipanti provengono dall’estero, uno addirittura dall’Argentina.

È il Lazio con 30 partecipanti, la regione che annovera l’adesione maggiore seguito dalla Campania con 17 partecipanti e dalla Lombardia e dall’Emilia-Romagna con 7. Il partecipante più anziano ha addirittura 90 anni; quello più giovane ha appena 16 anni. In media l’età dei partecipanti al premio è di 39 anni.

L’elenco dei partecipanti è già sul sito www.premiovittoriofoa.it.

LA COMMISSIONE A LAVORO - Pervenuti tutti i lavori, la prestigiosa Commissione presieduta dallo storico Carlo Ginzburg è al lavoro per scegliere i vincitori della prima edizione. Dopo la prima riunione d’insediamento, avvenuta a Roma presso la sede dell’IPAB Istituti Riuniti di Assistenza Sociale lo scorso 24 luglio, sta vagliando in queste settimane i 96 lavori pervenuti.

I lavori della Commissione termineranno il 1 ottobre ed il 2 ottobre saranno resi pubblici i nomi dei vincitori in un’apposita conferenza stampa presso la sede comunale, alla presenza dei membri della Commissione, del Sindaco Bartolomeo e dell’Amministrazione Comunale. La premiazione avverrà durante la cerimonia il 18 ottobre presso l’Auditorium Vittorio Foa di Formia. Ai quattro vincitori, ai quali andrà un premio di 3.000 euro ciascuno, si aggiunge il Premio speciale assegnato discrezionalmente dalla Giuria a persone o associazioni che abbiano contribuito a tenere viva la memoria del '900 e a lottare per il rispetto, il dialogo e la convivenza. Anche l’assegnatario del Premio speciale 2014 sarà annunciato il 2 ottobre prossimo.

IL CONCORSO E IL FESTIVAL - La cerimonia di premiazione concluderà il Formia Festival sul Novecento, anch’esso alla prima edizione, che si terrà dall’1 ottobre; un Festival in memoria di Vittorio Foa e che, come lui avrebbe voluto, si rivolge e coinvolge innanzitutto i giovani e le scuole della città di Formia e dell’intero comprensorio. La prima edizione del Festival, come proposto da Luigi Mascilli Migliorini, componente della Commissione del Premio Vittorio Foa e coordinatore scientifico del Festival, avrà come filo conduttore la Prima Guerra Mondiale, di cui quest’anno ricorre il centenario e, prendendo a prestito un suggestivo verso di Eugenio Montale, si intitolerà “Le Notti chiare erano tutte un’alba”.

Il Premio Internazionale Vittorio Foa – Città di Formia ha ricevuto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e il patrocinio dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani – ANCI. Il Formia Festival #900 ha ricevuto il patrocinio del Governo Italiano, che lo ha annoverato tra le manifestazioni nazionali per il Centenario della Prima Guerra Mondiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio Internazionale Vittorio Foa, grande successo per la prima edizione a Formia

LatinaToday è in caricamento