Cronaca

Nuovo calendario dell'Arma, oggi la presentazione al comando di Latina

“I valori etici e sociali dell’Arma”. Questo il tema a cui è dedicata la nuova edizione. Si prosegue il percorso iniziato nel 2016 con un omaggio all'arte pittorica

“I valori etici e sociali dell’Arma”. Questo il tema a cui è dedicata la nuova edizione del calendario dell’Arma dei carabinieri, presentato lunedì in un evento nazionale al Maxxi di Roma e ieri anche presso la caserma provinciale di Latina. Proseguendo nel percorso iniziato nel 2016 con l’omaggio all’arte pittorica, anche quest’anno il calendario vuole diffondere la conoscenza di altre forme espressione di culture diverse. Ecco perché, nei 12 mesi, è raffigurata un’opera di un artista di uno dei Paesi in cui i carabinieri prestano servizio. E mese dopo mese viene richiamato un valore dell’Arma, dall’impegno per l’ambiente, alla sicurezza, dalla difesa delle categorie deboli alla libertà di espressione, dalla tutela dei minori alla cooperazione internazionale. Ogni mese è dedicato poi a un’area geografica: Centro e Sud Africa, Europa dell’Est, Balcani, Nord America, Centro e Sud America, Mesopotamia, Nord Africa, Oriente.

calendario cc-3

Il filo conduttore è invece costituito dalle colorate opere di Ugo Nespolo, dalla copertina, che è un album di famiglia che sta a rappresentare tutti i centodiecimila carabinieri in servizio, alle pagine di sinistra di ogni mese, dedicate invece ai compiti istituzionali dell’Arma.

“Il calendario è per noi un simbolo importante – ha detto il tenente colonnello Pietro Dimiccoli – che racchiude i valori che ci guidano. Dietro il calendario c’è inoltre un lavoro e un progetto che dura un anno intero”. 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo calendario dell'Arma, oggi la presentazione al comando di Latina

LatinaToday è in caricamento