Cronaca

Carnevale 2013, tra feste e sfilate a Latina arriva la XXXII edizione

Numerosi appuntamenti dal 3 a 12 febbraio tra Latina, Latina Scalo, Borgo Podgora e Borgo Sabotino. Emanata dal sindaco Di Giorgi l'ordinanza contro gli atti vandalici

Conferenza di servizi questa mattina per l’organizzazione del 32° Carnevale di Latina a cui hanno preso parte l’assessore Gianluca Di cocco, il presidente dell’associazione carnevale di Latina Tino Di Marco e gli uffici alla mobilità, alla PM, ai lavori pubblici e al commercio.

“Anche quest'anno grazie alle associazioni Carnevale di Latina, Insieme per… di Borgo Sabotino, Amici del Carnevale di Borgo Podgora, l’allegra Brigata dei “ Faiti Vostri” i Bepponi, Gruppo Blu Notte, Gli amici degli anni 60 meno uno, Liberi di Volare, le majorettes Blue Twuirling, le Arrows dancer majorettes cheerleading, i tanti gruppi di protezione civile, nei giorni 10 e 12 febbraio al centro della città, il 3 a Latina Scalo, il 9 a Borgo Podgora, il 9, 10 e 12 mattina a Borgo Sabotino, si rinnoverà il tradizionale appuntamento con il Carnevale di Latina giunto alla sua 32° edizione” annuncia l’assessore Gianluca di Cocco.

“La festa mascherata molto apprezzata è da sempre per il capoluogo pontino un appuntamento atteso e seguito da tanti concittadini e da migliaia di visitatori dei comuni limitrofi che ogni anno vengono accolti in città. Andando incontro alla cittadinanza e nel puro spirito di collaborazione, vogliamo comunicare con largo anticipo, che ci sarà un controllo maggiore nel far rispettare l’ordinanza del sindaco"  - vedi l'ordinanza del sindaco in calce -.

Nei giorni delle sfilate sarà effettuato il divieto di transito, e sosta con rimozione nelle seguenti vie:

- Latina Scalo 9 febbraio13 dalle ore 14,00 alle 19,00: via Parmenide ( tratto via Parmenide via del Murillo); via Murillo ( tratto via Cararra via della stazione); via Carrara ( tratto Via del Murillo Via degli Anemoni); via degli Anemoni
- Latina Centro 10-12 febbraio 2013 dalle ore 14,00 alle ore 19,00: divieto di circolazione e sosta con rimozione forzata in largo Silvestri, viale della Medaglie D’oro ( da largo Silvestri a piazza della Libertà); piazza della Libertà; piazza del Popolo; corso della Repubblica ( da via Oberdan a via Eugenio di Savoia); corso Matteotti ( da via Carducci a piazza del Popolo); via Emanuele Filiberto ( da via Farini a piazza del Popolo).

ORDINANZA DEL SINDACO – Al fine di garantire sia l’incolumità dei cittadini e dei bambini sia il decoro urbano, oltre che preservare la cittadinanza da situazioni di pericolo il sindaco Giovanni Di Giorgi ha emesso un ordinanza municipale “che vieta a chiunque di gettare in luogo pubblico, ovvero di lanciare contro passanti o veicoli, sostanze imbrattanti, uova ed altri corpi contundenti, materiale di qualsiasi genere che possa recare danno alle persone, nonché di portare, senza nessun giustificato motivo, estintori, bombolette spray, contenenti schiuma da barba, ovvero altre sostanza nocive o irritanti, buste ed altri simili recipienti utilizzati come contenitori di tali sostanze”.

Il divieto è valido dal 31 gennaio fino al 12 febbraio; le violazioni saranno punite con sanzioni amministrative che possono variare da 25 a 500 euro, fatta salva l’applicazione delle sanzioni stabilite per illeciti amministrativi o penali concorrenti, eventualmente accertati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale 2013, tra feste e sfilate a Latina arriva la XXXII edizione

LatinaToday è in caricamento