Gianfranco e Marco sposi, Latina celebra la prima unione civile gay

A celebrare il rito, nella sala consiliare del Comune, il sindaco Damiano Coletta davanti a una folla commossa di parenti e amici. E' la prima volta nella storia della città

E' la prima unione civile omosessuale celebrata nella città di Latina. Gianfranco Camilli e Marco Emanuele Fanelli hanno pronunciato il fatidico sì davanti al primo cittadino Damiano Coletta. Ad assistere una folla commossa di parenti e amici, circa una cinquantina, e due testimoni, tra cui la consigliera regionale Rosa Giancola, amica di entrambi. 

Teatro della cerimonia è stata la sala consiliare del palazzo comunale dove, per l'occasione, era stato allestito un tavolo con i fiori. Commossi e felici, Gianfranco e Marco hanno raggiunto insieme il Comune, salutato gli amici che li attendevano e ascoltato le parole del sindaco e un suo personale omaggio, la lettura di un sonetto di Shakespeare sull'amore.

Conclusa la cerimonia, Gianfranco e Marco hanno voluto scambiarsi le fedi sotto l'occhio curioso dei fotografi e della stampa. Poi, le foto di rito nei giardini del Comune e infine la festa, un pranzo al ristorante con tutti gli invitati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"E' una legge giusta - ha commentato il sindaco Coletta - sono onorato di aver celebrato questa unione".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento