rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Prima sentenza del processo Don’t touch, condanne per nove persone

Oggi la conclusione del processo in abbreviato. Il giudice per l'udienza preliminare Laura Matilde Campoli ha accolto quasi totalmente le richiesta della pubblica accusa. La pena più alta 10 anni per Angelo Travali

E’ stata emessa oggi la sentenza nell’ambito del processo Dont’t Touch per tutti quegli indagati che avevano chiesto e ottenuto di farsi giudicare con il rito abbreviato, avvalendosi dello sconto di un terzo della pena. Il processo scaturisce dall'indagine che aveva portato a 34 arresti a Latina a ottobre dello scorso anno per un gruppo coinvolto in svariate attività criminali.

In tutto sono nove le persone condannate oggi, il resto procede in via ordinaria.

Il giudice Laura Matilde Campoli ha accolto quasi interamente l’istanza della pubblica accusa:

la pena più alta è di 10 anni per Angelo Travali (12 la richiesta del pm);

per Salvatore Travali 9 anni (10 la richiesta del pm);

per Giuseppe Travali 6 anni (8 la richiesta del pm)

Per Francesco Viola 6 anni (7 la richiesta del pm); 

5 anni per Antonio Giovannelli così come chiesto dal pm;

3 anni e 6 mesi per Antonio Neroni (4 la richiesta del pm);

3 anni e 6 mesi per il poliziotto Carlo Ninnolino (3 anni e 4 mesi la richiesta del pm);

2 anni e 6 mesi per Cristian Battello (3 anni la chiesta del pm);

3 anni e 3 mesi per Francesco Falco (2 anni e 2 mesi la richiesta del pm).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima sentenza del processo Don’t touch, condanne per nove persone

LatinaToday è in caricamento