rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

Si torna a scuola, primo suono della campanella per gli studenti pontini

I ragazzi tornano sui banchi dopo le vacanza estive. Le novità e gli auguri della politica; a Latina il saluto del sindaco Coletta e dell'assessore Proietti nei plessi di Piazza Dante e Frezzotti-Corradini

Primo suono della campanella oggi, 12 settembre, per le scuole della provincia. Archiviate le vacanze, migliaia di studenti tornano sui banchi oggi, fatta salva l'autonomia delle singole scuole di anticipare o posticipare l'apertura. Diversi istituti superiori hanno infatti cominciato già nella giornata di ieri, mentre qualcuno comincerà domani o lunedì 17 settembre.

Nel capouluogo pontino le scuole riaprono con importanti novità sottolineate ieri dagli assessori alla Pubblica istruzone Gianmarco Proietti e ai Lavori pubblici Emilio Ranieri. Questa mattina, per l'inaugurazione del nuovo anno scolastico, il sindaco Coletta e l'assessore alla Pubblica Istruzione Proietti hanno fatto visita ai plessi di Piazza Dante e Frezzotti-Corradini per dare il loro saluto agli alunni.

Calendario scolastico 2018-2019

Gli auguri dei Comuni di Sermoneta e Cisterna

Auguri che soo stati rivolti agli studenti anche dal delegato alla pubblica istruzione del Comune di Sermoneta Antonio Di Lenola e dal vicesindaco di Cisterna Federica Agostini. 

“Un altro anno scolastico sta iniziando -  ha dichiarato il delegato Di Lenola - Questo per me è il primo anno come delegato alla Pubblica Istruzione. Per questo rivolgo il mio augurio agli studenti, agli insegnanti, ai collaboratori scolastici, al dirigente scolastico e a tutte le famiglie, Il mio pensiero è rivolto agli studenti, a cui dico: avete il diritto di studiare e di farlo in ambienti sani, sicuri e confortevoli. In queste settimane il Comune ha lavorato per farvi trovare aule stimolanti, belle e accoglienti, ha reso le scuole funzionali alle necessità vostre e dei vostri insegnanti, ha collaborato con il dirigente scolastico raccogliendo suggerimenti e concertando gli interventi da fare, vi ha messo a disposizione il trasporto per raggiungere la scuola. Sto personalmente seguendo il progetto per la palestra della scuola di Sermoneta Scalo, quasi completata. Ora tocca a voi. Studiate e impegnatevi affinché possiate accrescere il vostro bagaglio culturale”.

“L inizio di ogni avventura è sempre ricca di aspettative e timori – esordisce invece il vicesindaco Agostini - . Quello che sta per iniziare, per tanti giovani di Cisterna, è un emozionante appuntamento con la vita, non solo dal punto di vista della formazione scolastica ma personale. L'augurio che rivolgo, dunque, è di vivere l’avvio di questa avventura con serenità, certamente con impegno ma soprattutto con grande passione; nella certezza che studenti, corpo docente e operatori scolastici, avranno al loro fianco un'amministrazione comunale sensibile e attenta. Vadano intesi in tal senso l’avvio del servizio di trasporto scolastico attivo già dal prossimo 17 settembre mentre la mensa lo sarà a partire dal 1° ottobre. Inoltre come, pur nelle ristrettezze di un bilancio già impostato, abbiamo comunque provveduto alla manutenzione del verde in tutti i plessi mentre tanti interventi di manutenzione sono stati svolti e altri si terranno in vari edifici di nostra competenza".

Il saluto del sindaco di Formia

Anche il sindaco di Formia, Paola Villa, accompagnata dal presidente del Consiglio e da alcuni consiglieri, ha voluto portare il saluto dell'Amministrazione a tutti gli studenti che dall'inizio di questa settimana sono rientrati a scuola. I saluti ufficiali sono iniziati il 7 settembre all’asilo nido comunale e sono poi continuati il 10 settembre con l’apertura ufficiale dello storico plesso della “Dante Alighieri” e proseguiranno per concludersi lunedì prossimo. Il primo cittadino ha inviato, tramite i dirigenti degli istituti, una lettera indirizzata a tutti i ragazzi e le ragazze scusandosi personalmente a nome di tutta l’Amministrazione per le "condizioni in cui versano gli istituti e le aule di tutti i plessi", ribadendo che "sarà fatto il possibile affinché tutti i plessi vengano messi in sicurezza e resi vivibili per tutti: studenti, insegnanti e personale ATA".

Agli studenti è stato rivolto, oltre all’ in bocca al lupo di rito, l’invito a scrivere al Comune per raccontare le cose su cui bisognerebbe lavorare ma anche le cose che apprezzano della città.

Intanto nella giornata di oggi, 12 settembre, oltre ai saluti ai plessi della De Amicis e della Pollione, c'è stata l’inaugurazione ufficiale, dopo gli interventi di ristrutturazione, della scuola dell’infanzia “La Mimosa” e della scuola primaria “G.Pascoli”. Dopo i ringraziamenti espressi dalla dirigente Annunziata Marciano e prima di entrare nelle nuove aule spaziose e colorate, anche il sindaco ha voluto ringraziare il lavoro svolto dall’ufficio tecnico Lavori Pubblici e dall’ ufficio Scuola del Comune.

sindaco_formia_villa_scuole-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si torna a scuola, primo suono della campanella per gli studenti pontini

LatinaToday è in caricamento