rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Goretti / Via Filippo Corridoni

Lascia il pentolino sul fuoco e si addormenta, paura al Nicolosi

Tragedia sfiorata per una disattenzione in un’abitazione in via Filippo Corridoni: mamma e figlia intossicate dal fumo inalato

Una disattenzione che poteva trasformarsi in una tragedia: una donna e sua figlia sono rimaste intossicate a causa del fumo inalato mentre si trovavano nella loro abitazione in via Filippo Corridoni, nel quartiere Nicolosi.

Fortunatamente le loro condizioni non sono gravi e alla fine tutto si è concluso per il meglio.

Secondo una prima ricostruzione una donna di nazionalità straniera dopo aver messo un pentolino sul fuoco si è recata nell’altra stanza per cercare di far addormentare la piccola, ma nel frattempo anche lei si è appisolata.

L’allarme ai vigili del fuoco è stato lanciato poco prima di mezzogiorno da alcuni residenti che hanno visto il fumo uscire dall’abitazione. Giunti sul posto gli agenti del 115 hanno svegliato la donna e la piccola che a causa dell’inalazione del fumo sono rimaste intossicate.

Ma il peggio per fortuna è stato scongiurato. Necessario anche l’intervento dei sanitari del 118 che hanno trasferito mamma e figlia all’ospedale Goretti di Latina; le condizioni delle due, che inizialmente erano sembrate più gravi, sono poi decisamente migliorate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia il pentolino sul fuoco e si addormenta, paura al Nicolosi

LatinaToday è in caricamento