menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palpeggia una addetta alle pulizie sul treno e aggredisce il poliziotto, arrestato con l'aiuto dei passeggeri

Il 25enne è accusato di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale e violenza sessuale. I fatti presso la stazione di Priverno

Intensa attività di controllo nelle stazioni del Lazio da parte della polizia ferroviaria nel corso della settimana appena conclusa. Il bilancio complessivo annovera 8.450 persone controllate, 4 arrestati, 19 indagati da parte del personale delle 482 le pattuglie impegnate in stazione, delle 103 impiegate a bordo di 273 treni, 7 le contravvenzioni amministrative elevate, di cui 2 per violazioni al regolamento di Polizia Ferroviaria.

In particolare uno degli arresti è avvenuto per un reato commesso sul territorio della provincia di Latina. Il fermo è stato eseguito a Roma Termini per resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale e indagato in stato di libertà per violenza sessuale. Il tutto è avvenuto a bordo di un treno regionale proveniente da Napoli dove, nei pressi della stazione di Priverno, il capotreno ha richiesto l’intervento della Polizia Ferroviaria perché una donna addetta al servizio di pulizia sul convoglio era stata palpeggiata da un uomo.

Sul treno era presente un agente della Polizia Ferroviaria di Roma Termini, libero dal servizio, che accolta la richiesta d’intervento del capotreno si è messo alla ricerca del segnalato. L’uomo, un 25enne nigeriano, all’atto del controllo si è scagliato contro il poliziotto con pugni e morsi, ma è stato bloccato anche grazie all’intervento dei viaggiatori che, avendo assistito alla scena, si sono mossi in aiuto all’agente di polizia. Tratto in arresto, dai successivi accertamenti è emerso che l’uomo era ricercato perché destinatario di un provvedimento di custodia cautelare per reati analoghi commessi in altre regioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento