Straordinaria scoperta a Priverno: scheletri e sepolture di epoca medievale

Una vasta area cimiteriale venuta alla luce grazie agli studi dell'equipe dell'università spagnola di Valencia

Una scoperta straordinaria a Priverno, nell'area del Parco Archeologico: scheletri intatti appartenenti a una vasta area cimiteriale di epoca medievale. La scoperta è stata annunciata dallo staff dei Musei archeologici di Priverno, realizzata grazie alla collaborazione con un'equipe spagnola di antropologi e archeologi dell'Università di Valencia.

museo archeologico priverno 2-2-2

Il professor Llorenç Alapont Martin e il suo staff, composto dagli archeologi Ana Miguélez e Joaquim Alfonso Llorens, a luglio scorso hanno iniziato lo studio di diversi scheletri di un cimitero che in epoca medievale si era sviluppato ai margini nord orientali della struttura dell'opera idraulica dell'antica città romana. Lo studio antropologico portato avanti dallo staff dell'università spagnola consentirà di saperne di più sugli abitanti di Privernum. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Coronavirus, 14 casi nel Lazio. Regione: “A Terracina positivo un uomo del Bangladesh”

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

Torna su
LatinaToday è in caricamento