menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preso con cinque chili di bulbi di papavero, condannato a due anni e otto mesi di carcere

Il 32ennne era stato arrestato alla stazione ferroviaria di Priverno: la droga era nascosta in un trolley da viaggio

E’ stato condannato a due anni e otto mesi di carcere il 32enne  di origini indiane residente a Cori arrestato il 18 settembre dello scorso anno con quasi cinque chili di bulbi di papavero da oppio.

Rahul Joshi, questo il suo nome, era incappato in un servizio di controllo del territorio dei carabinieri presso la stazione ferroviaria di Priverno e a seguito di una perquisizione era stato trovato in possesso di 40 buste termosaldate all’interno delle quali c’erano bulbi di papavero da oppio per un peso totale di 5 chili. Lo stupefacente era nascosto all’interno di un trolley da viaggio. 

Questa mattina il 32enne, che è tuttora detenuto, è comparso davanti al giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Latina Giorgia Castriota per rispondere di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Su richiesta della difesa, rappresentata dall’avvocato Marco Reale, Joshi è stato giudicato con il rito abbreviato: il pubblico ministero Simona Gentile ha chiesto una condanna a due anni e otto mesi, richiesta che il gup, a conclusione della camera di consiglio ha accolto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento