Si finge carabiniere e ferma auto e pedoni: scoperto e denunciato dai veri militari

E' accaduto a Priverno, ma i veri militari dell'Arma lo hanno scoperto

Si fingeva un appartenente all'Arma dei carabinieri e aveva inscenato un posto di blocco a Priverno in un cui intimava l'alt agli automobilisti in transito nella cittadina. L'uomo fermava le vetture e procedeva anche al controllo dei documenti di circolazione e della patente di guida ed era arrivato anche a fermare i pedoni e a identificarli.

I veri carabinieri della stazione del luogo lo hanno però scoperto e identificato. Per un 49enne di Sezze è arrivata una denuncia a piede libero per il reato di sostituzione di persona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento