Cronaca

Rubano in auto dopo averne forzate altre venti: sorpresi dai carabinieri e arrestati

E' accaduto a Priverno. In manette due uomini del luogo che avevano portato via una borsa da una vettura

Due persone sono state arrestate a Priverno per furto aggravato e danneggiamento. Si tratta di un uomo di 37 anni e di un giovane di 27, sorpresi dai carabinieri subito dopo aver portato via, da un'auto parcheggiata lungo una strada del paese, una borsa da donna che conteneva prodotti per la casa.

La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita alla signora mentre gli accertamenti condotti dai militari sul lugo del furto hanno consentito di verificare che nelle ore precedenti i due uomini si erano resi responsabili di numerosi altri tentativi di furto ai danni di 20 auto parcheggiate nel centro storico, I due sono stati arrestati e condotti nelle rispettive abitazioni in regime di domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano in auto dopo averne forzate altre venti: sorpresi dai carabinieri e arrestati

LatinaToday è in caricamento