rotate-mobile
CRONACA / Priverno

Un uomo picchiato in casa, scatta la perquisizione: i carabinieri trovano dosi di droga

L'aggressione risale al 12 marzo scorso, a Priverno. I militari hanno effettuato controlli negli appartamenti dei due responsabili

Avevano picchiato un ragazzo di 27 anni, colpendolo ripetutamente alla testa e sul viso. I due responsabili sono un 45enne e un 31enne di Priverno. I fatti risalgono allo scorso 12 marzo, avvenuti nell'abitazione del 45enne, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per il reato di maltrattamenti.

Dopo l'accertamento dell'episodio e le successive indagini, i carabinieri della stazione locale, con il supporto dell'unità cinofila antidroga di Roma Galeria, hanno eseguito un decreto di perquisizione negli appartamenti dei due uomini, dove hanno scoperto alcune dosi di stupefacente. In casa del più anziano dei due i militari hanno sequestrato in particolare due bilancini di precisione coperti di polvere bianca poi risultata cocaina, insieme a otto grammi di mannite. Nell'abitazione del 31enne invece è stato rinvenuto e sequestrato un bilancino.

droga perquisizione priverno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un uomo picchiato in casa, scatta la perquisizione: i carabinieri trovano dosi di droga

LatinaToday è in caricamento