Cronaca Priverno

Rapinano un uomo alla stazione: due donne rintracciate dai carabinieri e denunciate

Avevano avvicinato la vittima alla stazione di Priverno, spruzzandogli della sostanza che aveva causato uno stato confusionale

Due donne di 30 anni, entrambe di Aprilia, sono state identificate e denunciate in stato di libertà dai carabinieri di Priverno. Sono ritenute responsabili del reato di rapina in concorso. Nella giornata del 3 agosto le due donne, hanno avvicinato alla stazione ferroviaria di Priverno un uomo di 46 anni residente a Sezze, gli hanno spruzzato una sostanza che gli ha causato uno stato confusionale e poi lo hanno derubato del portafogli.

All'interno c'era la somma di 200 euro. Subito dopo si sono dileguate facendo perdere le tracce. Dopo la denuncia della vittima i carabinieri hanno avviato le indagini e sono riusciti a risalire alle due donne, identificandole e rintracciandole ad Aprilia, dove erano residenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinano un uomo alla stazione: due donne rintracciate dai carabinieri e denunciate

LatinaToday è in caricamento