rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Cronaca Priverno

"Se non mi dai i soldi ti dò una capocciata". E la madre lo denuncia

Il 37enne di Priverno è accusato di stalking: ha tormentato la donna con messaggi e telefonate ad ogni ora del giorno e della notte

Tormentava la madre con continue richieste di denaro tanto che alla fine lei ha deciso di rivolgersi alle forze dell'ordine. E’ accaduto a Priverno dove un 37enne è stato denunciato per stalking. Il ragazzo, tossicodipendente, era uscito da poche settimane da un centro di riabilitazione e aveva deciso di andare a vivere per conto suo lasciando quindi l’abitazione familiare.

Ma la pace è durata poco perché ha iniziato a tormentare la madre con continue richiesta di denaro: la donna riceveva messaggi e telefonate ad ogni ora del giorno e della notte e qualche volta si è anche presentato di persona a casa minacciandola. “Voglio i soldi, se non mi dai i soldi ti dò una capocciata” sono alcune delle frasi con le quali inveiva contro la madre. Che alla fine ha deciso di presentare una denuncia ai carabinieri. Nei confronti del 37enne è stato emesso un provvedimento di divieto di avvicinamento alla vittima e questa mattina c’è stato l’interrogatorio di convalida davanti al giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Latina. Ma lui è rimasto in silenzio avvalendosi della facoltà di non rispondere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Se non mi dai i soldi ti dò una capocciata". E la madre lo denuncia

LatinaToday è in caricamento