Anche a Latina approda lo sportello mobile delle “Salvamamme”

Consegnati alle mamme del capoluogo corredini, giocattoli e biscotti. L’assessore Fanti: “Un aiuto concreto e mirato per i nuclei familiari in condizioni di difficoltà socio-economica”

L'assessore Patrizia Fanti con i responsabili di "Salvamamme"

Mamme che corrono in soccorso di altre mamme. Questo è il leit motiv del progetto “Salvamamme”, che ad oggi accoglie quotidianamente circa 3022 utenti con i loro bambini, appartenenti a oltre 80 nazionalità diverse, cercando di fornire aiuto a quante famiglie vivono in condizioni economiche disagiate. I bambini sono esseri indifesi, vanno tutelati, protetti, va garantito e assicurato loro il sostegno e l’affetto di cui hanno bisogno.

Con questo spirito è nato il progetto che è arrivato anche a Latina. L’Assessorato alle Politiche sociali e della Famiglia della Regione Lazio e il «Salvamamme», grazie a numerose famiglie donatrici, distribuiscono migliaia di corredini, prodotti pe l’infanzia e la gravidanza a nuclei familiari in condizioni di difficoltà socio-economica; vicini alle donne per sostenerle durante la gravidanza, il parto e successivamente nel periodo della maternità. L’obiettivo è quello di fornire tutto il necessario per il bambino, di creare attorno a donne fragili una rete di supporto in collegamento con i servizi sociali e le strutture di accoglienza più disponibili.

E finalmente anche le famiglie di Latina hanno potuto usufruire di questo supporto e di questo aiuto. Grazie al camper/sportello mobile, sono stati consegnati davanti alla chiesa di Santa Domitilla centinaia di pacchi di biscotti, confezioni di pannolini, giocattoli nuovi, pentole nuove e corredini completi in base alle richieste e alle esigenze delle mamme pontine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erano presenti al momento della consegna la presidente dell’associazione "Salvamamme", Grazia Passeri, e l’assessore ai servizi sociali del Comune di Latina, Patrizia Fanti. “Un progetto importante – sottolinea l’assessore Fanti – che dimostra quanto conta e quanto è necessario riuscire a creare una rete di interventi e collaborazioni per portare un aiuto concreto e mirato alle famiglie in difficoltà del nostro territorio e non solo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sperlonga, tromba d'aria si abbatte sul litorale: danni agli stabilimenti

  • Sermoneta, dolore per la scomparsa della 17enne Angela. I suoi organi salveranno 5 vite

  • Presi con 22 chili di cocaina nel camion della frutta: "Non sapevamo nulla"

  • Coronavirus, due nuovi casi in provincia: positivi a Latina ed Aprilia

  • Coronavirus: un nuovo caso in provincia. Rilevati in aeroporto 36 positivi dal Bangladesh

  • Lutto nell'Arma: stroncato da un malore un luogotenente dei carabinieri del Nas di Latina

Torna su
LatinaToday è in caricamento