rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Progetto “Securitas Urbis”, più controlli la sera durante l’estate

Turno serale per i vigili urbani che permetterà di intensificare i controlli; presidiate soprattutto le aree sensibili come la zona pub e il Lido

Intensificati i controlli con turni serali da parte della polizia locale, presidi soprattutto nella zona dei pub e al lido. Queste le intenzioni del Comune di Latina in vista dell’arrivo della stagione estiva. Lo ha deciso oggi la Giunta comunale, presieduta dal sindaco Giovanni Di Giorgi,  che ha approvato il progetto “Securitas Urbis”, presentato dalla Polizia Locale, diretta dal comandante Francesco Passaretti.  

Il progetto prevede, attraverso la continuità del terzo turno lavorativo con i vigili urbani che presteranno servizio in città anche in orario serale, dalle ore 20,00 alle ore 02,00, il presidio notturno della città e, in particolare, di alcune parti “sensibili” del territorio, tra cui la zona pub e Latina lido. Previsto anche il grande ampliamento dei controlli con l’etilometro e interventi mirati alla sicurezza urbana e stradale.

Il progetto, come spiega la stessa amministrazione comunale, è autofinanziato senza oneri aggiuntivi a carico del bilancio comunale.

“Abbiamo voluto dare continuità ad un importante servizio che vede la polizia locale in servizio anche nelle ore serali, garantendo così maggiore sicurezza e ordine – afferma il sindaco Giovanni Di Giorgi –.  Rispetto ai servizi già svolti nel terzo turno lavorativo, gli agenti garantiranno altre attività di sicurezza, come quelle di controllo nelle strade, il tutto in accordo e coordinamento con le altre forze di polizia. Abbiamo dato anche continuità di risposte ad una reale esigenza espressa dai nostri cittadini, cioè di avere il territorio ancor più presidiato. Ringrazio tutto il personale della Polizia Locale e il comandante Passaretti per la disponibilità e l’impegno mostrati”.

“Il controllo nella zona dei pub e al lido – afferma il comandante Francesco Passaretti - si rende necessario per monitorare ed intervenire in quelle parti della città dove, specie nel fine settimana, vi è un elevato assembramento di giovani. Saranno effettuate anche azioni di contrasto ai rumori molesti e di contrasto alle violazioni per le attività commerciali, verificando l’esistenza di tutte le autorizzazioni necessarie previste dalla normativa di settore. Saranno inoltre intensificate le operazioni di controllo alle persone ed alle vetture in strade molto transitate del territorio comunale, anche con etilometro, e saranno contrastati quei fenomeni lesivi della sicurezza e del decoro urbano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto “Securitas Urbis”, più controlli la sera durante l’estate

LatinaToday è in caricamento