Cronaca Pontinia / piazza Buozzi

Proiettile di un fucile davanti al tribunale, avviate le indagini

La scoperta da parte di un passante; sembra svanire l'ipotesi di un'intimidazione. Al lavoro Polizia Scientifica e Squadra Mobile

Un proiettile 223 Remington è stato rinvenuto questa mattina sul marciapiede accanto all’edicola di piazza Buozzi, a pochi passi dal tribunale: ad accorgersene è stato un passante, che lo avvistato, attorno alle 10, ed ha immediatamente allertato il 113.

Il primo intervento è stato quello di una pattuglia della squadra volante, che ha delimitato l’area per consentire l’avvio dei rilievi. Subito dopo sono giunti gli agenti della squadra mobile e i colleghi della scientifica che hanno avviato le verifiche, perlustrando l’intera zona, alla ricerca di qualche altro elemento, che ha dato esito negativo.

Il proiettile, di un fucile, che da un primo esame sembrerebbe inesploso; era adagiato sul marciapiede, in assenza di qualche riferimento che possa far presumere un’intimidazione rivolta ai vicini uffici del tribunale. Intanto, nei laboratori della scientifica si sta procedendo con gli accertamenti, finalizzati a individuare il possesso di un’arma compatibile con quel calibro, al centro di recenti fatti di cronaca.

Gli inquirenti, al momento, non escludono nessuna pista, anche se tendono a non prendere in considerazione quella dell’avvertimento. In questo, caso, infatti, le dinamiche utilizzate sono ben diverse e implicano, quantomeno, l’utilizzo di altri particolari che rendano il gesto più eclatante. Il proiettile, infatti, non era ben visibile e sarebbe potuto passare inosservato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Proiettile di un fucile davanti al tribunale, avviate le indagini

LatinaToday è in caricamento