Cronaca Cisterna di Latina

“Pronto farmaco” a Cisterna, servizio di consegna a domicilio dei medicinali

Progetto destinato ad anziani e alle fasce deboli; assessore Filippi: "Servizio innovativo; contribuisce ad aumentare il livello di qualità della vita di coloro che non hanno reti di sostegno"

Farmaci a domicilio a Cisterna. Parte domani, martedì 18 dicembre, infatti, il progetto “Pronto farmaco”, un servizio di consegna a domicilio di medicinali, seguita attraverso il servizio SAD e ADI, all’utenza, in difficoltà nel reperire i farmaci perché malati, non autosufficienti e sprovvisti di una rete familiare di riferimento.

Gestito dal Comune con la collaborazione dell’Associazione di Volontariato Onlus ANTEAS e della Farmacia Comunale, il servizio permetterà così di avere un costante monitoraggio della situazione della popolazione anziana e, qualora se ne ravvisi il bisogno, di attivare ulteriori servizi alla persona.

IL PROGETTO - “Il progetto è di tipo sperimentale e durerà 12 mesi – spiega l’amministrazione comunale -. Un volontario presterà servizio il martedì e il venerdì dalle ore 9 alle 11 per la ricezione delle chiamate al numero 06.96883290, e dalle 11 alle 13 per la consegna dei farmaci a domicilio. Il personale addetto alla ricezione delle richieste, nei giorni ed orari indicati, annoterà in un apposito database, i dati generici del richiedente necessari per avere una scheda utente e permettere l’invio a domicilio. Il volontario, riconoscibile attraverso un cartellino identificativo, provvederà al ritiro della ricetta medica, se necessaria e in busta chiusa, e dell’eventuale somma di denaro dovuta a titolo di ticket o per l’acquisto dei farmaci. Nella fase successiva il volontario, dopo l’accesso alla Farmacia Comunale, provvederà alla consegna dei farmaci prescritti che saranno confezionati dal farmacista in busta chiusa e siglati con gli estremi del paziente”.

I  COMMENTI - “Il progetto – spiega l’assessore alle Politiche Sociali, Alberto Filippi - si propone di individuare ed applicare una nuova metodologia di assistenza socio sanitaria, economicamente sostenibile, tesa a fornire un servizio di consegna farmaci a domicilio ad un determinato target di popolazione residente nel Comune di Cisterna. L’obiettivo principale è quello di ampliare la rete dei servizi rivolti alla popolazione anziana e alle fasce deboli nell’ottica di permettere ai cittadini di permanere, il più a lungo possibile, nel loro contesto relazionale ed abitativo ed evitare ricoveri impropri in strutture protette. Dunque un servizio innovativo  che contribuisca ad aumentare il livello di qualità della vita di tutti coloro che non hanno reti di sostegno idonee al soddisfacimento dei principali bisogni di vita”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Pronto farmaco” a Cisterna, servizio di consegna a domicilio dei medicinali

LatinaToday è in caricamento