Cronaca Aprilia

Pronto soccorso di Aprilia a rischio: per ora nessuna sospensione

In attesa dell'incontro in Regione del 16 gennaio l'annuncio della Direzione della Casa di Cura Città di Aprilia che precisa: "Per il 2015 il servizio o sarà garantito solo a fronte del riconoscimento di un finanziamento adeguato"

Pericolo scongiurato, per ora. Con una nota inviata al Comune, la Direzione della Casa di Cura Città di Aprilia ha comunicato la volontà di non sospendere il servizio di Pronto Soccorso - come annunciato invece nei giorni scorsi - in attesa dell’incontro in Regione fissato per il 16 gennaio prossimo.

Per quella data, infatti, dal presidente Zingaretti è stato convocato il tavolo tecnico dedicato durante il quale verranno rivalutati i livelli di finanziamento dell’anno in corso, con particolare riferimento ai maggiori costi di gestione.

Ma nella stessa nota inviata al Comune di Aprilia, la Casa di Cura Città di Aprilia ha, altresì, “evidenziato che per il 2015 il servizio di Pronto Soccorso sarà garantito solo a fronte del riconoscimento di un finanziamento adeguato”.

“Alla luce di ciò, e in un contesto territoriale dove manca un Pronto Soccorso pubblico - commentano dall’amministrazione -, il sindaco Antonio Terra auspica che il dialogo tra le parti possa far giungere ad una soluzione ottimale per le esigenze della struttura sanitaria e della collettività apriliana”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto soccorso di Aprilia a rischio: per ora nessuna sospensione

LatinaToday è in caricamento