Cronaca

Prostituzione, i controlli: venti multe a lucciole e clienti

Continua l'azione di contrasto al dilagante fenomeno del meretricio sulle strade del capoluogo. In azione gli agenti della polizia locale

Venti multe a prostitute e clienti elevate fino ad oggi dalla polizia locale di Latina. Continua così l’azione di contrasto al dilagante fenomeno del meretricio a seguito dell’ordinanza antiprostituzione emessa dall’amministrazione comunale nel settembre scorso.

Dei 20 verbali amministrativi, 17 sono stati effettuati nei confronti di ragazze che esercitavano la professione lungo le strade del capoluogo pontino, e trovate quindi “in atteggiamenti inequivocabili ad offrire prestazioni sessuali”, e tre verso i clienti.

Inoltre, spiegano dalla polizia locale, la cui azione di repressione è stata coordinata dal comandante Francesco Passaretti, “si è proceduto ad un fermo di polizia per fotosegnalamento e una denuncia a piede libero per aggressione, oltraggio e rifiuto di generalità al personale di Polizia impegnato”.

Le zone oggetto di controllo sono state la Pontina, intersezioni Strada Sabotino, Strada Le Corbusier, Strada Bassianese, Strada Piccarello, Strada Zì Maria e Strada Rio Martino, Strada del Crocifisso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione, i controlli: venti multe a lucciole e clienti

LatinaToday è in caricamento