Cronaca Borgo Sabotino

Prostituzione, in manette un uomo e una donna a Borgo Sabotino

Dopo aver affittato un appartamento, favorivano la prostituzione di una donna di nazionalità cinese. Per loro si sono aperte le porte del carcere

Favorivano la prostituzione; con quest’accusa nella giornata di ieri un uomo e una donna sono finiti in manette a Latina.

L’arresto è giunto durante un’operazione antiprostituzione dei carabinieri della locale stazione a Borgo Sabotino. I due, dopo le formalità di rito sono stati trasferiti rispettivamente presso la casa circondariale di Latina e il carcere di Rebibbia a Roma.

Secondo quanto accertato dai militari, i due, una donna di nazionalità cinese e un uomo, entrambi incensurati, dopo aver preso in affitto un’abitazione a Borgo Sabotino avevano favorito la prostituzione al suo interno di una connazionale della donna proveniente da Napoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prostituzione, in manette un uomo e una donna a Borgo Sabotino

LatinaToday è in caricamento