Prostituzione minorile alla stazione Termini, fermato anche un apriliano

La seconda fase di un’operazione della polizia, “Meeting Point”, che nel maggio scorso aveva permesso di smascherare un vasto giro di prostituzione minorile alla stazione Termini. Fermati oggi tre clienti tra cui il pontino

C’è anche un uomo di Aprilia tra i tre pensionati sottoposti agli arresti domiciliari nell’ambito della seconda fase dell’operazione “Meeting Point” che nel maggio scorso aveva permesso di smascherare un vasto giro di prostituzione minorile che si svolgeva alla stazione Termini, in particolare sulla banchina del Binario 29.

I tre indagati - uno dei quali risiede ad Aprilia, un altro nella Capitale e l’ultimo nell’hinterland romano - si aggiungono ai 17 della prima fase e ad altri nove adescatori già sottoposti a misure cautelari a maggio.

A partire dalle prime ore di oggi, gli agenti della Polizia del Settore Operativo Roma Termini e del Compartimento della Polizia Ferroviaria del Lazio, hanno così dato esecuzione a 3 misure cautelari nei confronti di altrettanti soggetti responsabili del reato di prostituzione minorile, sottoponendoli alla misura degli arresti domiciliari.

Secondo quanto ricostruito durante le indagini, l’ingresso laterale della stazione Termini su via Giolitti (Binario 29) costituiva il luogo d’incontro ed adescamento dei minori rom dediti alla prostituzione con gli indagati, pur non costituenti un sodalizio, che solitamente si avvicinavano all’area delle scale mobili dove attendevano l’arrivo dei minori, di sesso maschile.

I rapporti sessuali venivano consumati nelle abitazioni degli indagati, a bordo di alcuni treni in sosta lunga o di veicoli. I compensi variavano dai 20 ai 35 euro.

I DETTAGLI DELL’OPERAZIONE DI OGGI

I tre provvedimenti di oggi sono arrivati al termine di ulteriori indagini e approfondimenti che hanno fatto seguito alla prima fase dell’operazione culmine di oltre un anno di indagini condotte attraverso attività classiche di osservazione ed appostamento nonché di tipo tecnico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento