Sabato, 15 Maggio 2021
Cronaca strada regionale Pontina

Coordinamento 9 dicembre, tir e trattori bloccano la Pontina

Protesta a sorpresa degli attivisti del movimento che fa capo a Danilo Calvani; partiti da Terracina i mezzi hanno sfilato sulla regionale 148 fino a Latina; dopo la sosta a Borgo Piave domani ripartiranno verso Roma

Un momento della protesta (foto pagina facebook Coordinamento Nazionale per la Rivoluzione 9 Dicembre)

Protesta a sorpresa nel pomeriggio di oggi degli attivisti del Coordinamento 9 dicembre a Terracina.

Camion, automezzi e trattori hanno sfilato a passo lento lungo la Pontina dando vita ad una manifestazione che, nata in maniera spontanea intorno alle 15.00 di oggi, ha creato non pochi disagi sull'arteria.

A darne l’annuncio è stato lo stesso Danilo Calvani che ha partecipato alla mobilitazione che partita da Terracina si è mossa verso Latina con un obiettivo finale Roma.

Giunti a borgo Piave, infatti, i manifestanti si sono fermati per ripartire poi domani con i camion e i mezzi agricoli alla volta della capitale; come si legge in un post pubblicato proprio dal leader pontino sul profilo facebook : “PARTITI OGGI ORE 15:00 DA TERRACINA. Ora ci stiamo fermando. Ripartiamo domani, dal presidio di Borgo Piave (Latina nord). Direzione: ROMA”.

A causa della sfilata dei mezzi la Pontina è rimasta a lungo bloccata nel pomeriggio; si sono formati diversi chilometri di coda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coordinamento 9 dicembre, tir e trattori bloccano la Pontina

LatinaToday è in caricamento