Il questore Rosaria Amato lascia Latina, al suo posto Michele Spina

Un trasferimento dopo soli nove mesi alla guida della questura. Assumerà un incarico prestigioso a Roma

Lascia l'incarico dopo circa nove mesi il questore Rosaria Amato. Si era insediata nei primi giorni dello scorso aprile, arrivando dalla questura di Frosinone dopo aver ricoperto però diversi incarichi importanti a Napoli, sua città di origine. Si tratta forse del più breve incarico di un questore in provincia di Latina. Rosaria Amato sarà direttore dell'Ufficio centrale ordine pubblico a Roma, un incarico con competenze nazionali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il suo successore sarà Michele Spina, questore dal 2018, in arrivo da Napoli. In Campania attualmente dirige il compartimento di polizia ferroviaria mentre in passato ha lavorato alla guida dei commissariati difficili di Secondigliano e Scampia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus, nel Lazio sfiorati i 2mila casi giornalieri, 25mila i tamponi. Aumentano i guariti

  • Coronavirus Latina, i contagi continuano a salire: altri 139 casi in provincia. Un decesso

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento