Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Il grande cuore di Latina, raccolti circa 30mila euro per l'ospedale in Mali

L'iniziativa dell'associazione "Grazie a te io vivrò", in collaborazione con Unicredit, regalerà un futuro migliore a 20mila persone tra adulti e bambini di Homobori

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LatinaToday

Grazie alla generosità della città di Latina, oltre 20mila persone tra adulti e bambini di Homobori in Mali vivranno la speranza di un futuro migliore e potranno contare su assistenza e cure sanitarie adeguate.

L'iniziativa avviata dall'associazione onlus di Latina "Grazie a Voi, io Vivrò", supportata tecnicamente da UniCredit, ha raccolto 29.117 euro: un risultato record e al di sopra di ogni più rosea aspettativa. Infatti, l'obiettivo inizialmente fissato per la ristrutturazione dell'ospedale Malese era di 15 mila euro.

Con i fondi raccolti sarà possibile ampliare la struttura con la costruzione di altre 4 stanze per ricoveri in day hospital e piccola chirurgia, rifare il tetto del padiglione ostetrico, fornire armadietti per la conservazione dei medicinali, nonché di un impianto ad energia solare che doterebbe il Centro Sanitario di energia elettrica. Inoltre la realizzazione di uno smaltitore biologico, di impianto di illuminazione, di piccole attrezzature necessarie per le diagnosi e per sostituire l'attuale frigorifero a petrolio.

Oggi presso la sala conferenze della Direzione Commerciale di UniCredit, Fabio Bianchi, assessore alle Politiche Sociali e alla cultura della provincia di Latina, Amanzio Pio Mallozzi, Direttore Commerciale UniCredit e Danilo Bruno di UniVerso Non Profit, l'iniziativa dell'istituto a sostegno delle organizzazioni che operano nei diversi campi della solidarietà, hanno consegnato l'assegno al dottor Mario Iorio, presidente dell'associazione Onlus "Grazie a Voi, io Vivrò".

"Un risultato quello ottenuto nelle ultime due settimane che evidenzia il carattere e la generosità di Latina e dei suoi abitanti - ha dichiarato il dottor Mario Iorio -. Esprimo tutta la mia soddisfazione per il raggiungimento di questo risultato che deve essere motivo di orgoglio non solo per noi come associazione e per UniCredit che ci ha supportato con la rete di agenzie, ma per l'intera cittadinanza che non ho ha mai esitato a dare una mano ai più bisognosi".

Partner fondamentale per la riuscita del progetto è stato Universo Non Profit di UniCredit che da anni sostiene le associazioni italiane attraverso prodotti e servizi specializzati, processi di valutazione creditizia dedicati e nuovi strumenti di supporto alle attività di raccolta fondi. Al fine di implementare ulteriormente il supporto è nato il sito internet ILMIODONO creato per favorire l'incontro tra le organizzazioni non profit, che hanno la possibilità di presentare la propria attività, e coloro che desiderano offrire un aiuto concreto con una donazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il grande cuore di Latina, raccolti circa 30mila euro per l'ospedale in Mali

LatinaToday è in caricamento