Cronaca Ponza

Ponza libera dai pneumatici fuori uso, pulizia dei fondali dell’isola

Parte dall’isola pontina l’iniziativa di Marevivo ed EcoTyre dal titolo “PFU Zero nelle Isole Minori”. Appuntamento giovedì 8 maggio

Fondali dell’isola pontina liberi dai pneumatici fuori uso: parte da Ponza l’8 maggio prossimo l’iniziativa di Marevivo ed EcoTyre dal titolo “PFU Zero nelle Isole Minori” che si inserisce nell’ambito di “Let’s Clean Up Europe”, la campagna europea in programma dal 3 al 17 maggio, contro l’abbandono di rifiuti nell’ambiente.

La campagna si pone l’obiettivo di rimuovere, a terra e in mare, i Pneumatici Fuori Uso abbandonati. Seguiranno altri interventi su molte isole minori italiane coinvolte nel progetto.

Il “Clean Up Day” a Ponza – alla presenza di Gian Luca Galletti, Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Piero Vigorelli, sindaco Ponza, Rosalba Giugni, Presidente Marevivo  e di Enrico Ambrogio, Presidente EcoTyre - prevede la raccolta gratuita dei pneumatici fuori uso, realizzata dalla divisione sub di Marevivo, insieme al Nucleo Subacqueo Carabinieri di Roma, al Centro Immersioni Ponza Diving, con il supporto logistico di EcoTyre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponza libera dai pneumatici fuori uso, pulizia dei fondali dell’isola

LatinaToday è in caricamento