Cronaca Cisterna di Latina

Crolla il grosso ramo di un pino a Cisterna, Comune: “Colpa del gran caldo”

E’ accaduto in piazza del Bersagliere lungo via Primo Maggio. Assessore Ceri: “Le piante versano in buone condizioni di salute, tuttavia alcuni esemplari risentono maggiormente delle elevate temperature di questi giorni entrando in sofferenza”

Il gran caldo fa collassare un grosso ramo di pino: questo quanto accaduto in piazza del Bersagliere a Cisterna, lungo via Primo Maggio. “Il gran caldo di questi giorni colpisce tutti, non solo essere umani e animali. Anche le piante, seppur in buono stato di salute, versano in condizioni di sofferenza fino, in taluni casi, a collassare”.

Ieri sera cittadini hanno segnalato alla Polizia Municipale la presenza di due rami adagiati sul prato sottostante. Gli agenti hanno quindi allertato i volontari dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo - Protezione Civile di Cisterna che sono prontamente intervenuti transennando l’area. Questa mattina, con i propri mezzi e attrezzature, i volontari hanno provveduto a rimettere in sicurezza l’area e successivamente, gli addetti della Cisterna Ambiente hanno ripulito il parco dalle potature.

“Come confermano i tecnici – afferma l’assessore al Verde, Alberto Ceri – le piante versano in buone condizioni di salute, tuttavia alcuni esemplari risentono maggiormente delle elevate temperature di questi giorni entrando in sofferenza. Ci terrei a ringraziare la Cisterna Ambiente e la Protezione Civile del presidente Marcello Meddi che anche questa volta hanno risposto prontamente alla nostra richiesta di collaborazione. Per quest’ultima ricordo anche l’ottimo intervento di ripristino delle condizioni di igiene e pulizia del sottopasso della stazione ferroviaria dopo che alcuni giorni fa incivili lo avevano ridotto in un bagno a cielo aperto e un immondezzaio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il grosso ramo di un pino a Cisterna, Comune: “Colpa del gran caldo”

LatinaToday è in caricamento