rotate-mobile
Cronaca Aprilia

Rapina all’agenzia di scommesse, giovane arrestato. Incastrato da un’impronta

Il colpo lo scorso 16 maggio nell’agenzia Intralot ad Aprilia; il ragazzo di 28 anni arrestato dai carabinieri è ritenuto il presunto autore; ad incastrarlo proprio un’impronta lasciata sul luogo della rapina

Incastrato da un’impronta digitale è stato arrestato perché ritenuto il responsabile di una rapina messa a segno nelle scorse settimane ad Aprilia.

Nella giornata di ieri presso il carcere di Regina Coeli a Roma, i carabinieri del reparto territoriale hanno notificato ad un giovane di 28 anni del posto l’ordine di custodia cautelare emessa dal tribunale di Latina.

Lo scorso 16 maggio, secondo quanto emerso dalle indagini dei militari,. il giovane avrebbe messo a segno una rapina all’interno dell’agenzia di scommesse “Intralot” ad Aprilia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina all’agenzia di scommesse, giovane arrestato. Incastrato da un’impronta

LatinaToday è in caricamento