rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Rapina in abitazione, colpisce la vittima con un bastone: arrestato

I fatti il 7 luglio scorso: il giovane di 25 anni, mentre tentava di svaligiare una casa a Latina insieme ad un complice, è stato sorpreso dai proprietari. È ancora caccia all'altro responsabile

È stato arrestato dopo mesi di indagini e ricerche. Le manette sono scattate oggi ai polsi di un giovane di nazionalità romena di 25 anni, C. M., responsabile, insieme ad un complice, di una rapina finita con un aggressione all’interno di un’abitazione nel capoluogo.

L’arresto questa mattina al termine di una specifica indagine del personale della terza sezione della squadra mobile di Latina.

Il giovane, che è stato rintracciato ad Aprilia in casa di alcuni connazionali, era ricercato da mesi in quanto colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Latina perchè ritenuto l’autore, insieme ad un altro cittadino rumeno al momento ancora irreperibile, della rapina.

I fatti si sono svolti lo scorso 7 luglio e, secondo quanto emerso dalle indagini, il 25enne, mentre era con il suo complice intento a svaligiare la casa, è stato sorpreso dai propietari; sentitosi alle strette ha colpito una delle vittime con un bastone per poi intimargli, anche attraverso minacce, di non denunciare nulla alla polizia. Poi la fuga per le campagne circostanti.

Mesi di investigazioni hanno così permesso di fare luce su quanto accaduto, di individuare i due autori della rapina violenta e all’autorità giudiziaria di emettere l’ordinanza nei loro confronti.

Dopo l’arresto di stamattina, continuano le attività di ricerca dell’altro responsabile.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in abitazione, colpisce la vittima con un bastone: arrestato

LatinaToday è in caricamento