Cronaca Centro / Via Armando Diaz

Un pugno per rubare gli occhiali: colpito un uomo, in manette il ladro

La vittima camminava su via Diaz a Latina quando all'improvviso è stato picchiato da un giovane di 24 anni fuggito con i suoi occhiali e arrestato poco dopo dai carabinieri

Camminava tranquillamente per le vie del centro di Latina quando all’improvviso è stato aggredito da un giovane che dopo avergli sferrato un pugno è fuggito con i suoi occhiali.

Il ragazzo, un 24enne di nazionalità tunisina, è stato arrestato nella mattinata di oggi dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Latina, in collaborazione con i colleghi del nucleo investigativo del reparto operativo.

Quella che per un uomo di 62 anni sembrava una normale e tranquilla domenica mattina, invece, è stata macchiata dall’episodio violento che, suo malgrado lo ha visto protagonista.

Intorno alle 9.45 il signore si trovava su via Armando Diaz, proprio nei pressi della caserma dei carabinieri di Latina, quando è stato avvicinato da un giovane che dopo averlo colpito con un pugno gli ha sfilato gli occhiali, per un valore di 200 euro, per poi allontanarsi via a piedi.

Sul posto però si trovava un militare dell’Arma in abiti civili che, dopo averlo inseguito, è riuscito a bloccarlo, grazie anche all’intervento di alcuni colleghi intervenuti prontamente.

Il 24enne è stato così arrestato con le accuse di rapina, violenza, minaccia e resistenza a pubblico ufficiale, nonostante l’energica resistenza che ha opposto al momento dell’arrivo dei carabinieri; trattenuto presso la camera di sicurezza della caserma di piazza della Libertà è in attesa di essere giudicato domani mattina con il rito direttissimo, mentre la refurtiva è stata restituita al proprietario.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pugno per rubare gli occhiali: colpito un uomo, in manette il ladro

LatinaToday è in caricamento