rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Piccarello / Via dei Piceni

Calci e pugni per 100 euro, giovane picchiato e rapinato nella notte

L’episodio in via dei Piceni intorno alle 3 di questa notte: mentre rientrava a casa il 26enne è stato aggredito da tre persone che dopo averlo rapinato hanno infierito senza motivo su di lui. Indaga la polizia

Rapina violenta nella notte a Latina: vittima un ragazzo di 26 anni colpito con calci e pugni da tre persone poi fuggite con un magro bottino di 100 euro.

I fatti in via dei Piceni intorno alle 3.10 quando è stato lanciato l’allarme alla sala operativa della Questura. Sul posto gli uomini della squadra volante che hanno raccolto la testimonianza del giovane.

Secondo quanto raccontato dalla vittima, il 26enne dopo aver parcheggiato l’auto per rincasare, è stato aggredito da tre perone, di cui una armata di coltello, che lo hanno colpito con calci e pugni facendosi consegnare i 100 euro che aveva con sè, prima di fuggire a bordo di un’auto.

Nella circostanza, spiegano dalla questura, i tre banditi, che avrebbero tradito un accento dell’est, dopo averlo rapinato hanno infierito senza motivo sul ragazzo.

Le indagini sono ora affidate alla squadra mobile che sta ora vagliando le testimonianze e i vari elementi raccolti. “Al fine di prevenire simili episodi - spiegano dalla Questura - sono già stati predisposti maggiori servizi di controllo del territorio in particolare negli orari notturni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calci e pugni per 100 euro, giovane picchiato e rapinato nella notte

LatinaToday è in caricamento