rotate-mobile
Cronaca Cori

Rapina una donna minacciandola con le forbici, 22enne arrestato a Cori

Il colpo a Nettuno: ha avvicinato la vittima e, sotto minaccia, l'ha costretta a consegnargli la borsa per poi fuggire. Il giovane è stato rintracciato grazie alla testimonianza della donna

È stato arrestato anche grazie alla testimonianza della vittima che ha fornito particolari importanti per rintracciarlo.

Nella serata di ieri a Cori i carabinieri della stazione di Cisterna, insieme ai colleghi di Nettuno, hanno fatto scattare le manette ai polsi di un giovane di 22 anni del posto considerato responsabile di una rapina messa a segno nella mattinata nel comune romano.

Secondo quanto ricostruito dai militari, il giovane intorno all’ora di pranzo, a Nettuno, avrebbe avvicinato una donna di nazionalità albanese e, minacciandola con un paio di forbici, l’ha costretta a consegnargli la borsa in cui erano contenuti 40 euro in contenti. Poi è fuggito a bordo di un’auto. 

Grazie alla testimonianza della donna, che ha immediatamente allertato le forze dell’ordine, i carabinieri sono risaliti alla vettura usata dal malvivente che una volta rintracciato non solo è stato identificato dalla vittima, ma anche ritrovato in possesso del denaro e delle forbici.

Dopo l’arresto il enne è stato trasferito presso il carcere di Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina una donna minacciandola con le forbici, 22enne arrestato a Cori

LatinaToday è in caricamento