Sezze, aveva tentato una rapina: in manette un giovanissimo

Aveva cercato di mettere a segno un colpo nel giugno scorso. Dopo mese di indagini per lui sono arrivate le manette da parte dei carabinieri in esecuzione di un'ordinanza del tribunale

Aveva tentato una rapina nel giugno di quest’anno. I sospetti su di lui non erano mai caduti e oggi, in seguito ad una serie di indagini condotte dai carabinieri di Sezze, un giovane del luogo è finito in manette. Dopo mesi di ricerche e controlli, i militari del locale comando, hanno arrestato un ragazzo di soli 19 anni D. F., già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Gip del tribunale di Latina. Il provvedimento dell’autorità giudiziaria arriva in seguito all’accertamento dei risultati dell’attività investigativa dei carabinieri che hanno permesso di identificare nel giovane il responsabile di una tentata rapina commessa il 7 giugno del 2011. Arrestato è stato ristretto ai domiciliari e trasferito presso la propria abitazione

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina, 227 i contagiati in provincia. Nel Lazio 173 casi positivi in un giorno

  • Coronavirus Latina: 237 contagi in provincia, 195 casi positivi in più nel Lazio in un giorno

  • Coronavirus Latina: 193 i casi positivi nella provincia pontina, 1540 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Fondi: il termoscanner individua un positivo al Mof, 140 screening su casi sospetti

Torna su
LatinaToday è in caricamento