Sezze, aveva tentato una rapina: in manette un giovanissimo

Aveva cercato di mettere a segno un colpo nel giugno scorso. Dopo mese di indagini per lui sono arrivate le manette da parte dei carabinieri in esecuzione di un'ordinanza del tribunale

Aveva tentato una rapina nel giugno di quest’anno. I sospetti su di lui non erano mai caduti e oggi, in seguito ad una serie di indagini condotte dai carabinieri di Sezze, un giovane del luogo è finito in manette. Dopo mesi di ricerche e controlli, i militari del locale comando, hanno arrestato un ragazzo di soli 19 anni D. F., già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Gip del tribunale di Latina. Il provvedimento dell’autorità giudiziaria arriva in seguito all’accertamento dei risultati dell’attività investigativa dei carabinieri che hanno permesso di identificare nel giovane il responsabile di una tentata rapina commessa il 7 giugno del 2011. Arrestato è stato ristretto ai domiciliari e trasferito presso la propria abitazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Daniele Nardi: a un anno dalla scomparsa la moglie racconta l'impresa sul Nanga Parbat

  • Latina, due rapine in un'ora: colpiti un alimentari e un tabaccaio. Pestaggio al titolare

  • Pontina, colpito da un malore mentre è alla guida, muore un automobilista

  • Sette etti di cocaina e un revolver nascosti in casa: blitz e arresto della squadra mobile

  • Mega incidente sull'Appia a Sabaudia, auto si ribalta: sei feriti

  • Traffico di auto e trattori rubati: altro colpo della polizia stradale alla banda

Torna su
LatinaToday è in caricamento