Cronaca Cori / Via dell'Annunziata

Colpo in banca, residente blocca rapinatore e viene accoltellato

A.P., titolare di un'attività, ha fermato il giovane che questa mattina ha rapinato la Banca di Credito Cooperativo di Roma a Cori. Trasportato in ospedale per ferite al torace e al braccio

Ha rischiato molto l'uomo di Cori che questa mattina ha bloccato un uomo che aveva appena messo in atto una rapina alla Banca di Credito Cooperativo di Roma a Cori, questa mattina verso le undici.

Uno dei dipendenti dell’istituto di credito era già riuscito a strappargli dalle mani la busta nelle quale aveva messo le banconote.

A quel punto il giovane era riuscito a fuggire a piedi ma, dopo circa duecento metri, in via dell'Annunziata è stato bloccato da due persone, A.P., titolare di un frantoio di Cori e un contadino del posto. Il primo è stato ferito con il coltello usato per la rapina, al torace, non in maniera profonda e al braccio.

I due sono comunque riusciti al bloccarlo. Pochi minuti e sul posto sono giunti i carabinieri che lo hanno tratto in arresto. L’uomo ferito è stato trasportato al Goretti con un codice giallo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo in banca, residente blocca rapinatore e viene accoltellato

LatinaToday è in caricamento